Pages Navigation Menu

Blog di ricette senza glutine

Menu Senza Glutine

Qual è il miglior regalo che potete fare ad un celiaco? Invitarlo a cena e farlo sentire per una volta una persona normale, preparando per tutti un menu senza glutine.

Se invitare a cena un celiaco vi sembra un problema insormontabile, provate a mettervi nei panni del vostro amico: spesso neanche viene invitato perchè non si sa cosa preparare e le poche volte che succede riceve mille richieste su cosa può e non può mangiare, si sente in colpa per i disagi che crea ed alla fine si ritrova sempre messo nell’angolino, costretto a mangiare cose a parte.

Per questo ho colto al volo questo contest del blog Glu.Fri: spero che si faccia un pò di chiarezza e che qualche celiaco venga invitato a cena, finalmente senza stress (nè per lui nè per chi cucina!).

Io ho pensato ad un menu completamente privo di farina, che possa andare bene sia per celiaci che per non celiaci. In questo modo la persona che invita non è costretta a procurarsi farina o pasta apposta, può semplicemente preparare dei piatti che vanno bene per tutti e che non vedranno il celiaco costretto a farsi preparare qualcosa a parte.

Ingredienti:
1/2 litro di panna da montare
6 tuorli
6 cucchiai di zucchero

Procedimento:
In una ciotola sbattere i tuorli insieme allo zucchero. A parte, montare la panna fredda di frigo fino a che non sarà ben ferma. Aggiungerla ai tuorli e allo zucchero, mescolando delicatamente fino ad ottenere un composto omogeneo. Versare in uno stampo per plum cake e riporre nel congelatore per almeno 4 ore.
Trascorso il tempo di riposo estrarre delicatamente dallo stampo e tagliarlo a fette. Decorare con cioccolato, frutta, panna o semplicemente così com’è.

Vedi altri menu senza glutine.

5 Comments

  1. Francesca grazie grazie grazie..un menu fantastico che finisce con un gelato da favola !!!! grazie grazie grazie ancora!!

  2. Ti scopro grazie a Simonetta e vedere che il tuo post comincia con quella frase mi ha fatto innamorare all’istante di te!
    Grazie mille anche da parte mia!

  3. Grazie mille ad entrambe!!! :)

  4. Simonetta ci ha fatto prendere coscienza di una patologia che a tavola si può azzerare: le tue proposte sono interessanti :D

  5. Grazie Milen@! In effetti ormai i celiaci possono avere un’alimentazione come tutti gli altri quando sono in casa loro, resta solo da fare un pò di chiarezza quando escono a cena!

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>