Olive sfiziose con ingrediente segreto

Olive nere alla marmellata di more

Un mese fa io e il mio ragazzo siamo andati in Perù per il fine settimana e, dopo aver visitato Machu Picchu (seguendo il link troverete le mie foto), ci siamo fermati a Cusco in un ristorante spettacolare. Dopo 7 mesi in Cile (dove, come ormai avrò ripetuto molte volte, non c’è davvero cultura del cibo e non si mangia bene) avevamo davvero voglia di un qualcosa diverso. Ed è stato sopra le nostre aspettative. Carne di alpaca alla griglia con 4 salse diverse, le patate fritte più buone della mia vita (con uno strato esterno spesso e croccante e l’interno che si scioglie in bocca) e per finire la locura di cioccolato: un dolce con mousse di cioccolato, salsa al cioccolato e tartufini al cioccolato, una delizia. Ma la cosa che ci ha più sorpreso è stato l’antipasto: olive nere con una “salsa misteriosa”, buonissime. Io vedevo del rosmarino tagliato finissimo, e sentivo un retrogusto forte, pensavo che tra gli ingredienti ci fosse qualcosa di alcolico. Il mio ragazzo invece pensava fosse marmellata di mirtilli. Dopo una lunga disquisizione, il cameriere che ci ha rivelato che il condimento magico era a base di rosmarino, zucchero caramellato e aceto balsamico! Le dosi sono rimaste un segreto dello chef e vi lascio il piacere di sperimentare se volete provarle :) Io tornata a casa ho voluto provarle con la marmellata di more, e sono venute una meraviglia! Sono ormai una tradizione quando invitiamo qualcuno a cena, e hanno sempre grande successo (e abbiamo pure vinto il premio come migliori padroni di casa per le grigliate che abbiamo organizzato sul nostro terrazzo).
Questa è la storia delle Olive sfiziose con ingrediente segreto, e quella che segue non si può neanche chiamare ricetta da quanto è facile :).

icona-ingredienti
Ingredienti:
2 cucchiai di olive nere succose
1 cucchiaio di marmellata di more *

icona-tempo
Tempo di preparazione:
5 minuti preparazione.

icona-piatto
Dosi per:
2 persone.

* questi alimenti sono a rischio di contaminazione e bisogna controllare che siano presenti nel prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia.
Procedimento:

Tagliare le olive per togliere il nocciolo (ma volendo si può lasciare) e metterle in una ciotola.
Aggiungere un cucchiaio di marmellata, mescolare bene e servire. Già finito :)
L’unica “difficoltà” sta nello scegliere accuratamente gli ingredienti di base.
Per quanto riguarda le olive, qui il Cile sono molto diffuse queste della foto: grandi, scure, morbide e succose. In Italia proverei con le olive taggiasche, o meglio ancora con le olive giganti “casalinghe” che si trovano a volte nei mercatini tipici. Ma decisamente non con quelle denocciolate del supermercato.
Per quanto riguarda la marmellata, deve essere molto vellutata e non di devono sentire i pezzi di mora interi (e se ci sono, li potete togliere e lasciare solo la parte cremosa).

Olive nere sfiziose

0 Condivisioni


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.