Muffins al cioccolato senza glutine

Muffins al cioccolato senza glutine

Nuova citta’, nuova casa, nuovo forno.
Mi sono da poco trasferita da Londra a Barcellona, e tra le cose cui mi devo riabituare c’e’ anche il forno della casa nuova :)
Non potevo pensare ad una ricetta migliore per testarlo. Viene dal blog “Cappuccino e cornetto“, e ho solo cambiato le farine. Forno e ricetta sono stati subito approvati. In casa l’odore di cioccolato regna sovrano, e questi muffins sono davvero irresistibili.

Muffins al cioccolato senza glutine

Note: Le dosi di cioccolato e gocce di cioccolato si possono cambiare a piacere, purche’ il peso totale sia sempre di 150 grammi.

Tempi di preparazione: 20 minuti preparazione, 25 minuti cottura.

Ingredienti per 12 muffins

140 g di farina di riso *
40 g di maizena *
40 g di fecola di patate *
60 g di cacao amaro
200 g di zucchero
8 g di lievito per dolci (mezza bustina) *
3 uova medie
150 ml di latte
115 g di burro fuso
50 g cioccolato al latte *
100 g di gocce di cioccolato fondente

* questi alimenti sono a rischio di contaminazione e bisogna controllare che siano presenti nel prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia.

Procedimento

Scaldare il forno a 180 gradi.
In una ciotola, mescolare le farine con lo zucchero, il cacao e il lievito.
In un’altra ciotola, sbattere leggermente le uova con le fruste. Sempre sbattendo, unire il latte e poi il burro fuso.
Sempre mescolando con la frusta, aggiungere le farine mescolate al cacao e continuare a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.
Aggiungere il cioccolato spezzettato e 2/3 delle gocce al cioccolato.

Amalgamare bene, poi versare il composto con un cucchiaio nei pirottini.

Aggiungere le gocce di cioccolato rimaste in cima, e cuocere nel forno gia’ caldo a 180 gradi per 25 minuti.


Sfornare e lasciar raffreddare prima di servire.

Muffins al cioccolato senza glutine

112 Condivisioni


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.