Vellutata di piselli, cannellini e menta

Vellutata di piselli, cannellini e menta

Ho preparato molte volte la vellutata di piselli; poi ho provato questa e non sono più tornata indietro. I cannellini aggiungono gusto e cremosità senza coprire il gusto dei piselli.
Mangiato tiepido, è un ottimo piatto per una cena leggera nei mesi caldi.
L’ispirazione viene da “Deliciously Ella”, cui ho riadattato le dosi in base agli ingredienti che avevo io, e lo stesso potete fare voi in quanto questa è una di quelle ricette in cui non importa essere precisi con gli ingredienti.

Vellutata di piselli, cannellini e menta

Tempi di preparazione: 5 minuti di preparazione, 10 minuti di cottura

Note: se la vellutata non viene consumata subito, ma si coserva tutta o solo in parte per il giorno successivo, si può aggiungere ulteriore acqua di cottura (tra mezzo e un bicchiere), in modo tale che al momento dell’utilizzo non si addensi troppo.

Ingredienti per 4 persone

1 kg di piselli
400 g di fagioli cannellini
10 foglie di menta
1 cucchiaino di sale

Procedimento

Rimpire una pentola con i piselli. Aggiungere acqua fino a coprirli completamente. Portare a bollore e aggiungere un cucchiaino di sale. Cuocere fino a che i piselli non sono cotti (circa 10 minuti).

Togliere dal fuoco. Mettere da parte un po’ di acqua di cottura e lasciarne nella pentola solo fino ad arrivare a poco meno del livello dei piselli.
Aggiungere i fagioli precedentemente scolati dal liquido di conservazione e le foglie di menta.
La menta dà un tocco di freschezza alla vellutata ma, se si è insicuri sulla quantità, se ne possono aggiungere solo poche foglie e poi eventualmente aggiungerne altre successivamente.

Frullare con il minipimer fino ad ottenere un composto liquido.
Se risulta troppo denso, si può aggiungere un po’ dell’acqua di cottura messa da parte in precendenza.

Riportare sul fuoco per un paio di minuti a fiamma bassa e servire subito oppure tiepido.

Vellutata di piselli, cannellini e menta

0 Condivisioni


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.