Riso venere con uvetta e pinoli

Riso venere con uvetta e pinoli

Eebbene sì, lo confesso, dopo la vellutata di piselli, un’altra ricetta ispirata a “Deliciously Ella”. Sono rimasta molto sopresa da questa ricetta con il riso venere in versione dolce, e l’ho già preparata diverse volte nel periodo estivo. Un ottimo pranzo freddo anche per la spiaggia o per una gita fuori porta.
Ella aggiunge anche tahini, tamarindo, aglio e limone, ma io preferisco questa versione semplice.

Riso venere con uvetta e pinoli

Tempi di preparazione: 5 minuti di preparazione, 15 minuti di cottura

Note: potrebbe sembrare superfluo mettere in ammollo l’uvetta nell’acqua calda, ma in realtà è un passaggio fondamentale per avere l’uvetta morbida e succosa.

Ingredienti per 4 persone

300 g di riso venere
200 g di uvetta sultanina
100 g di pinoli
olio di oliva
sale e pepe

Procedimento

Cuocere il riso in acqua bollente salata.
Nel frattempo, mettere l’uvetta in ammollo in acqua calda.
Quando il riso e’ quasi pronto, tostare leggermente i pinoli in padella.
Scolare il riso e mescolarlo con l’uvetta scolata e i pinoli. Aggiungere un cucchiaio di olio, un pizzico di pepe e sale se necessario.

Riso venere con uvetta e pinoli

1 Condivisioni


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.