Sangria invernale

Sangria invernale

Quando Giulia di Farina ZeroZero, che ho conosciuto alla premiazione di questo concorso di ricette senza glutine, mi ha parlato della Sangria invernale che ha inserito nella raccolta di ricette di Natale senza glutine non ho potuto non provarla subito!
Mi ha davvero invogliata, e l’ho sfruttata per organizzare un aperitivo con gli amici, ottimamente riuscito! E’ davvero buona, e ottima per la stagione. Non me ne voglia la carissima Giulia, ma ho omesso alcune spezie, lasciato solo la vaniglia e aggiunto un po’ di succo, per ammorbidire il mio vino che era abbastanza pesante!
Sono stata soddisfattissima e ve la consiglio assolutamente da bere con gli amici! Da lei trovate anche la versione della sangria tradizionale ;)

icona-ingredienti

Ingredienti:

  • 1,5 l di vino rosso non troppo corposo (es. Bonaria)
  • 750 ml di gassosa
  • 150 g di zucchero
  • 1 stecca di vaniglia
  • succo di 1 limone
  • succo di 2 arance
  • succo di 2 mandarini
  • 1 mela
  • 1 pera
  • 2 arance
  • 3 mandarini

icona-tempo

Tempo di preparazione:

  • 15 minuti preparazione

icona-piatto

Dosi per:

  • 8 persone
Procedimento:

In una ciotola capiente versare il vino, mecolarlo allo zucchero e aggiungere la stecca di vaniglia, i succhi della frutta spremuta e il resto della frutta tagliata a pezzettoni.

sangria-invernale

Riporre in frigorifero, coperta con la pellicola trasparente per almeno mezza giornata. Prima di servire, aggiungere la gassosa e mescolare bene.

Sangria senza glutine
Se questa ricetta ti è piaciuta, condividila!

40 Condivisioni


7 thoughts on “Sangria invernale”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.