Arrosto in crosta golosa alle mandorle

Arrosto in crosta di mandorle

Subito dopo la torta alle mandorle, di nuovo un’altra ricetta alle mandorle? Ebbene sì, è inutile che io ricerchi in Chile gli stessi sapori dell’Italia, molto meglio valorizzare al massimo gli ingredienti che trovo qui e darmi alle ricette naturalmente senza glutine :) La frutta secca qui costa relativamente poco ed è deliziosa! Come resistere alla tentazione quindi di usarla sia per le ricette dolci che per quelle salate? Così è nata l’idea di questo delizioso Arrosto in crosta golosa alle mandorle, ottimo anche il pranzo della domenica :)

icona-ingredienti
Ingredienti:
1 kg di arrosto di maiale
6 cucchiai di mandorle con la buccia
1 1/2 cucchiai di pangrattato senza glutine
1 piccolo mazzolino di prezzemolo
1 rametto di rosmarino
2 fette di pancetta
5 patate grandi
1/3 di bicchiere di vino bianco
1 noce di burro
olio di oliva
sale
pepe

icona-tempo
Tempo di preparazione:
20 minuti preparazione,
2 ore cottura.

icona-piatto
Dosi per:
4 persone.

Procedimento:

In una padella scaldare due cucchiai di olio e aggiungere il rametto di rosmarino.
Quando è caldo, rosolare l’arrosto per almeno 2 minuti da tutti i lati.
Aggiungere sale, pepe, il vino e aspettare che evapori completamente.

arrosto-alle-mandorle (2)

Togliere la carne e lasciarla riposare su un tagliere.
Nel frattempo pelare le patate e farle sbollentare in una pentola con abbondante acqua salata per 10 minuti, per farle leggermente ammorbidire.
Procedere poi con la preparazione della crosta di mandorle. Mettere nel frullatore le mandorle con qualche ciuffo di prezzemolo e ridurle a farina (non importa se rimangono alcuni pezzi più grandi, daranno all’arrosto una nota di croccante che a me piace molto). Versarle in una ciotola e aggiungere il pangrattato, sale, un goccio di olio e la pancetta tagliata a piccolissime listarelle (la pancetta si può omettere ma secondo me rende l’arrosto ancora più saporito e speciale). Usare questo composto per ricoprire l’arrosto da tutti i lati e metterlo al centro di una teglia da forno e aggiungere in cima metà del burro.
Togliere le patate dal fuoco, scolarle bene e metterle nella teglia insieme all’arrosto. Condire con olio, sale e rosmarino.

arrosto-alle-mandorle (3)

Cuocere nel forno già caldo a 170 per 40 minuti da un lato. Rigirare poi l’arrosto, aggiungere in cima il rimanente burro e cuocerlo per 40 minuti dall’altro lato. Trascorso il tempo, controllare la cottura. Se bucando l’arrosto con uno stuzzicadenti esce un liquido trasparente, allora è pronto per essere servito. Altrimenti rimetterlo in forno fino a cottura. Quando è pronto, metterlo nella carta stagnola e lasciarlo riposare chiuso per 5 minuti. Nel frattempo, se necessario, dare un’altra botta di cottura alle patate nel forno, a temperatura più alta, per dorarle maggiormente.
Servire, e poi fatemi sapere se anche voi siete in 2 in casa e pensavate di tener da parte metà arrosto e metà patate per la cena del giorno dopo, e invece avete finito tutto da quanto era buono :)

Arrosto alle mandorle senza glutine
Se questa ricetta ti è piaciuta, condividila ;)

7 Condivisioni


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.