Filetto alla Wellington senza glutine

Filetto alla Wellington senza glutine

Dalla ricetta di Gordon Ramsey (con qualche piccola modifica), ogni anno per le feste preparo il Filetto alla Wellington senza glutine. Mi piace come si mescolano i sapori, come tengono morbida la carne all’interno e quanto le danno sapore, è una ricetta natalizia davvero speciale. E se la fate senza glutine per tutti, neppure gli amici non celiaci si accorgeranno della differenza!

icona-ingredienti
Ingredienti:
500 g di filetto di maiale
400 g di funghi champignon
100 g di prosciutto crudo
1 pasta sfoglia senza glutine
1 noce di burro
1 tuorlo
sale fino
sale grosso
pepe

icona-tempo
Tempo di preparazione:
1 ora preparazione,
40 minuti cottura in forno.

icona-piatto
Dosi per:
5/6 persone.

Procedimento:

Se la pasta sfoglia è congelata, tirarla fuori dal freezer un’ora di prima iniziare.
Salare e pepare il filetto da tutti i lati.
Fondere il burro in una padella capiente e farci rosolare il filetto 2 minuti per lato a fiamma alta.

filetto-alla-wellington-cottura-filetto

Pulire bene i funghi, tagliarli a pezzetti e ridurli in purea con il minipimer (è più semplice se lo fate aggiungendo una manciata alla volta).

filetto-alla-wellington-cottura-funghi

Cuocere in padella con un poco di sale, a fiamma medio/bassa, finché tutti i liquidi non saranno evaporati. Lasciar raffreddare.

filetto-alla-wellington-cottura-funghi-champignon

Disporre la pellicola sul piano di lavoro e formare uno strato di prosciutto crudo, sovrapponendo leggermente le fette. Aggiungere al centro la purea di funghi e infine il filetto.

filetto-alla-wellington-preparazione-interno

Chiudere bene con la pellicola, avvolgendo completamente il filetto, e stringere bene.

filetto-alla-wellington-preparazione

Lasciar riposare in frigo per almeno 15 minuti.
Stendere la pellicola sul piano di lavoro e appoggiarci la pasta sfoglia. Stenderla ancora un poco con il mattarello e appoggiarci il filetto appena tirato fuori dal frigo, privato della sua pellicola, mettendo la parte che volete lasciare sotto girata verso l’alto.

filetto-alla-wellington-preparazione-senza-glutine

Chiudere la pasta sfoglia attorno al filetto, facendo aderire bene i bordi ed eliminando la pasta in eccesso. Come prima, sigillare bene dentro la pellicola e rimettere a riposare in frigorifero per almeno 15 minuti (o fino al giorno dopo se volete averlo già pronto per il giorno successivo).

filetto-alla-wellington-preparazione-sfoglia

Togliere il filetto dalla pellicola, metterlo in una teglia da forno e spennellarlo con il tuorlo lungo tutta la superficie. Praticare delle piccole incisioni decorative con il coltello e cospargere con poco sale grosso.

filetto-alla-wellington-cottura
Cuocere nel forno già caldo a 200 gradi per 40 minuti.
filetto-alla-wellington-al-forno-senza-glutine
Lasciar riposare per una decina di minuti, tagliare a fette e servire.

Filetto alla Wellington senza glutine

Se questa ricetta ti è piaciuta, condividila!

108 Condivisioni


2 thoughts on “Filetto alla Wellington senza glutine”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.