Torta mousse al limone e fragole

Torta mousse al limone e fragole

Preparo raramente questa Torta mousse al limone e fragole perché, anche se facile, è lunga da preparare. Però è così buona e riscuote sempre un tale successo che ogni tanto non posso esimermi :)
Delicata e fresca, non ha bisogno del forno ed è un ottimo dolce estivo che sta molto bene anche dopo una grigliata all’aperto.
La ricetta viene da qui, io ho solo aumentato le dosi.

icona-ingredienti
Ingredienti:
Per la base
100 g di fragole
1 cucchiaino di zucchero
1 strato sottile di pan di spagna senza glutine oppure 3/4 plumcake senza glutine
Per la mousse al limone
400 g di panna
320 g di latte intero
120 g di zucchero
4 tuorli
4 limoni
8 g di gelatina *
Per il gelé di fragole
500 g fragole
100 g zucchero
qualche goccia di limone
8 g di gelatina *
Per la decorazione
fragole a piacere

icona-tempo
Tempo di preparazione:
5 ore.

icona-piatto
Dosi per:
12 persone.

* questi alimenti sono a rischio di contaminazione e bisogna controllare che siano presenti nel prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia.
Procedimento:

Per la base
Tagliare le fragole a pezzetti, metterle in una ciotola con lo zucchero e lasciarle riposare.

Per la mousse al limone
Tagliare la buccia dei limoni, cercando di non prendere anche la parte bianca; versare in una pentola con il latte, far intiepidire e lasciare in infusione per almeno 30 minuti.

torta-mousse-limone-fragole-crema

Per il gelé di fragole
Riempire un piatto con acqua fredda e metterci in ammollo, uno alla volta, i fogli di gelatina.
Frullare le fragole insieme allo zucchero, aggiungere qualche goccia di limone e metterle in una pentola. Far bollire per qualche minuto, togliere dal fuoco e aggiungere la gelatina ben strizzata. Mescolare bene e lasciar raffreddare a temperatura ambiente.

Per la mousse al limone
Riempire un piatto con acqua fredda e metterci in ammollo, uno alla volta, i fogli di gelatina.
Montare i tuorli con lo zucchero, poi aggiungere il latte insieme alla buccia di limone, poco alla volta e mescolando delicatamente con la frusta.
Mettere in una pentola e portare a bollore.
Spegnere il fuoco, togliere le bucce di limone ed aggiungere la gelatina ben strizzata.
Mescolare bene e lasciar raffreddare a temperatura ambiente.

Iniziare nel frattempo a comporre il dolce. Foderare il fondo di uno stampo apribile per torte con della carta da forno.
Sul fondo mettere il pan di spagna oppure i plum cake tagliati a fette di 1/2 cm circa e schiacciati leggermente con le mani sino a formare una base compatta e senza buchi (un trucco che uso quando non ho voglia di preparare il pan di spagna…).
Bagnare con il succo rilasciato delle fragole, diluito con poca acqua o un liquore senza glutine per dolci a piacere. Le fragole rimaste non servono più ma si possono usare la decorazione.
Lasciare in frigo a riposare.

torta-mousse-limone-fragole-base

Quando la crema è fredda, montare la panna e aggiungerla al composto.

torta-mousse-limone-fragole-mousse

Tirare fuori la base dal frigorifero e aggiungere metà della mousse al limone.
Rimettere in frigo per almeno 30 minuti.

torta-mousse-limone-fragole-preparazione

Tirare fuori la base dal frigorifero e aggiungere tutto il gelé di fragole, poco alla volta e molto delicatamente.
Rimettere in frigo per almeno 30 minuti o finchè la superficie non è ben soda.

torta-mousse-limone-fragole-gelé

Tirare fuori la base dal frigorifero e aggiungere tutta la rimanente mousse al limone.
Lasciar iposare in frigorifero per tutta la notte.

torta-mousse-limone-fragole-strati

Togliere delicatamente dallo stampo, impiattare, decorare con fragole a piacere e servire.

Torta mousse al limone e fragole senza glutine

Si conserva per qualche giorno in frigorifero.

Torta mousse al limone e fragole senza glutine

956 Condivisioni


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.