Parmigiana di melanzane

Parmigiana di melanzane

Mi sono accorta che in questo blog mancava il mio piatto preferito: la parmigiana di melanzane. Un lusso che non mi posso concedere spesso a causa della lunga preparazione (e delle calorie), ma che potrei mangiare senza problemi tutti i giorni.

Parmigiana di melanzane

Tempi di preparazione: 1 ora e 20 minuti, 40 minuti di cottura.

Ingredienti per 2 persone

4 melanzane
olio di semi *
500 ml di passata di pomodoro
1 cucchiaino di olio di oliva
qualche foglia di basilico fresco
200 g di mozzarella
5 manciate abbondanti di parmigiano
sale grosso

* questi alimenti sono a rischio di contaminazione e bisogna controllare che siano presenti nel prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia.

Procedimento

Tagliare le melanzane a fette spesse mezzo centimetro. Cospargerle di sale grosso e metterle in uno scolapasta. Lasciar riposare per 30 minuti.
Nel frattempo rompere la mozzarella a piccoli pezzi e lasciarla scolare.
Scaldare la salsa di pomodoro con l’olio di oliva, qualche foglia di basilico tagliata a pezzi grossolani e un pizzico di sale e cuocerla per 5 minuti circa.
Grattare il parmigiano (a me piace farlo a scaglie grosse) e tenerlo da parte.
A questo punto il tempo di riposo delle melanzane sarà trascorso.
Scaldare l’olio di semi in una padella capiente.
Togliere bene il sale dalle melanzane lavandole con acqua fredda e asciugarle molto bene con la carta assorbente da cucina.
Friggerle poche alla volta, pochi minuti per lato, finché non diventano morbide dentro e leggermente dorate fuori. Tenerle da parte e asciugarle bene dall’olio in eccesso con carta assorbente da cucina.
Quando tutti gli ingredienti sono pronti, si può iniziare a scaldare il forno e ad assemblare la parmigiana.
Mettere sul fondo della teglia un cucchiaio abbondante di salsa di pomodoro.

Aggiungere uno strato di melanzane, due/tre cucchiai di salsa, un po’ della mozzarella e una manciata abbondante di parmigiano.

Ripetere fino ad esaurimento delle melanzane, e terminare con la salsa di pomodoro e il parmigiano in cima (con queste dosi dovrebbero venire 5 strati di melanzane).
Cuocere nel forno già caldo a 180 gradi per 40 minuti.
Lasciar raffreddare completamente, poi coprire e mettere in frigo.
Mangiarla a partire dal giorno successivo, dopo averla leggermente scaldata in forno (non é facile aspettare, ma ha bisogno di una notte di riposo per diventare più saporita).

Pollo e fagiolini in salsa al limone

0 Condivisioni


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.