American Pancake

American Pancakesenza glutine

Vi auguro un felicissimo 2011 con i grandi protagonisti del mio brunch preferito: i Pancake americani. Mi piace alzarmi al mattino, iniziare a prepararli con calma e sentire l’odore che si diffonde nell’aria… Questa ricetta viene direttamente da Nigella Lawson e l’ho trovata uguale identica anche da Csaba che l’ha avuta da una ragazza americana; io l’ho riadattata in versione senza glutine.

icona-ingredienti
Ingredienti:
150 g di farina di riso finissima *
70 g di fecola di patate *
30 g burro
300 ml latte
2 uova
mezza bustina di lievito *
1 cucchiaino di zucchero
1 pizzico di sale

icona-tempo
Tempo di preparazione:
10 minuti preparazione,
20 minuti tempo di riposo,
10 minuti cottura.

icona-piatto
Dosi per:
2 persone.

* questi alimenti sono a rischio e bisogna controllare che siano presenti nel prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia
Per una versione non gluten free, invece, si può usare la farina 00 anche se verranno meno soffici.
Procedimento:
Fondere il burro e mescolare in una ciotola la farina insieme a fecola, lievito, sale e zucchero.

Aggiungere alla farina i tuorli, il burro e il latte mescolando bene.

Montare gli albumi ed incorporarli al composto, mescolando dell’alto verso il basso e senza preoccuparsi se l’impasto non è perfettamente liscio ma restano pochi grumi.

Lasciar riposare una ventina di minuti (Mi raccomando di seguire esattamente questo procedimento e di farlo a mano; mettendo infatti tutti gli ingredienti insieme fin da subito, e mescolandoli con le fruste elettriche, si ottiene un impasto completamente diverso, gommoso e non buono).
Mescolare un poco sempre dall’alto verso il basso, poi con un piccolo mestolo versare l’impasto in una teglia antiaderente calda (quella per le crepes va benissimo), vesando al centro e lasciando che l’impasto si allarghi da solo a formare un dischetto.

Cuocere per un paio di minuti, fino a che la superficie non sarà ricoperta interamente di bollicine e si riuscirà a staccarlo bene dalla teglia.

Rigirare e cuocere per altri 2 minuti sull’altro lato.

Impilarli uno sopra all’altro e portare in tavola.

Accompagnare con pancetta affumicata appena scottata in padella, uova, sciroppo d’acero, nutella, frutta e tutto quello di cui avete voglia!!


Sono davvero perfetti sia con il dolce che con il salato, a me piacciono molto con la pancetta oppure ricoperti dallo sciroppo d’acero!

Aggiornamento del 18/09/2011: oggi ho preparato questi pancake per un brunch di 27 persone!!! Mi sono servite 2 ore per perparne e cucinarne poco più di 250, ma che soddisfazione… In questa occasione Paolo del blog L’occhio del fotografo ha scattato la bella foto che si vede all’inizio! Grazie!

Aggiornamento del 19/01/2012: oggi ho cucinato questi pancake negli studi di Alice Tv! Ecco il video:

 Aggiornamento del 08/03/2012: con questa ricetta sono arrivata finalista al contest di “La cucina che vale” e “Scorribande in cucina”, Brunch or breakfast!

Aggiornamento del 21/08/2012: questa ricetta è stata provata da Maria Giovanna

e da Samuela

pancake senza glutine

Aggiornamento del 04/11/2012: questa ricetta è stata provata anche da Monica

glutine-monica

Aggiornamento del 22/01/2013: e anche Sara Bosco ha provato i pancake :)

pancake senza glutine

Aggiornamento del 10/02/2013: e questi sono i pancake che ha preparato Luisa Salerno per il suo brunch domenicale!

pancake-senza-glutine pancake-gluten-free

Guarda tutte le ricette provate dai fan e mandami anche la tua vederla pubblicata ;)

349 Condivisioni


9 thoughts on “American Pancake”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.