Crostata senza glutine alla marmellata

Crostata senza glutine

La Ricetta della crostata senza glutine è una delle prime che ho imparato a fare. Mi piace prepararla spesso, variando i ripieni. Tra le ricette per pasta frolla che ho provato preferisco quella di Montersino, perchè è perfetta sia con la farina normale che con le farine per celiaci.

icona-ingredienti

Ingredienti:

Per la frolla

  • 250 g farina Mix it!
  • 150 g burro
  • 100 g zucchero a velo *
  • 40 g tuorlo
  • un pizzico di sale

 
Per il ripieno

  • 1 vasetto grande di marmellata *

icona-tempo

Tempo di preparazione:

  • 30 min preparazione
  • 30 min cottura in forno

icona-piatto

Dosi per:

  • 1 torta
* questi alimenti sono a rischio e bisogna controllare che siano presenti nel prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia
** la crostata preparata in questo modo è buonissima, ma appena la si taglia si vede che la base è molto “sbriciolosa”; per ovviare a questo problema delle farine senza glutine si possono aggiungere 4 g di xantano (suggerimento di Olga ed Emanuela) per far legare meglio l’impasto, il gusto non cambia
Per una versione non gluten free invece, usare farina 00 al posto dell’altra
Procedimento:

  • Disporrela farina sul piano di lavoro, aggiungere lo zucchero e mescolare fino ad ottenere una distribuzione omogenea. Creare un vulcano con la farina attorno e un buco in mezzo.
  • Al centro mettere i tuorli e il burro tagliato a pezzetti piccoli. Lentamente amalgamare il tutto con la farina partendo dal centro e continuando ad aggiungerla fino ad ottenere un impasto morbido ma compatto, che deve essere lavorato pochissimo.

  • Lasciarlo riposare in frigo per almeno due ore, lavorarlo giusto il tempo di renderlo ancora morbido e poi distenderlo con il mattarello ad uno spessore di circa mezzo cm.
  • Foderare una teglia imurrata e infarinata con la pasta, sistemandola bene al centro e lasciando i bordi rialzati.

  • Farcire la crostata distribuendo la marmellata in modo omogeneo, e poi regolare i bordi togliendo la pasta in eccesso.

  • Infine decorare con delle striscioline ricavate dall’impasto avanzato.

  • Cuocere in forno a 180 gradi per una mezz’oretta circa, fino a che l’impasto sarà ben dorato.

Crostata senza glutine
E’ più buona mangiata il giorno successivo, e si mantiene per circa una settimana (si può tranquillamente tenere fuori dal frigo).
 
Aggiornamento del 22 aprile 2013: questa ricetta è stata provata da Christina, guardate che bella!!
crostata-senza-glutine crostata-senza-glutine-con-marmellata

45 Condivisioni


13 thoughts on “Crostata senza glutine alla marmellata”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.