Tiramisù pasquale alla frutta

Tiramisù pasquale alla frutta senza glutine

Un’idea simpatica senza glutine per riciclare uova e colombe avanzate dopo la pasqua è questo Tiramisù alla frutta! La ricetta del mascarpone è quella originale della mamma (in assoluto la mia preferita, non ho mai mangiato dei tiramisù più buoni dei suoi) ed è davvero semplice, ma il risultato è strepitoso!

icona-ingredienti

Ingredienti:

  • 500 g mascarpone
  • 5 uova
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 1 uovo di pasqua *
  • un barattolo di ananas sciroppato
  • mirtilli, more e lamponi freschi
  • 2 cucchiaini di cacao *
  • colomba senza glutine (qua trovate ottime ricette)
  • savoiardi senza glutine (io uso quelli della Schaer)

icona-tempo

Tempo di preparazione:

  • 1 ora preparazione

icona-piatto

Dosi per:

  • 12 persone
* questi alimenti sono a rischio e bisogna controllare che siano presenti nel prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia
Procedimento:

  • Scaldare la lama di un coltello e dividere l’uovo di pasqua nelle due metà, poi preparare la crema di base: montare i tuorli con lo zucchero e aggiungere il mascarpone continuando a montare.
  • A parte montare gli albumi ed amalgamarli al resto poco alla volta e mescolando dall’alto al basso.
  • Dividere la crema in due parti, una per il tiramisù all’ananas ed una per quello ai frutti di bosco.

Tiramisù all’ananas

Tiramisù all'ananas senza glutine

  • Tagliare la colomba a fette, passarle velocemente nel succo di ananas e disporle nell’uovo.
  • Aggiungere alla crema di mascarpone 5 fette di ananas tagliate a piccoli cubetti ed usarla per riempire tutto lo spazio rimasto tra le fette.
  • Decorare con qualche altra fetta di ananas e mettere subito in frigo.

Tiramisù ai frutti di bosco

Tiramisù ai frutti di bosco senza glutine

  • Aggiungere 2 cucchiaini di cacao al mascarpone, mescolare bene e poi riempire l’uovo con la crema così ottenuta.
  • Rompere a metà i savoiardi, passarli velocemente nel succo dei frutti di bosco ed inserirli nell’uovo a file regolari.
  • Aggiungere la frutta e poca granella di zucchero per decorare, poi mettere subito in frigorifero.
  • Come tutti i tiramisù, vanno preparati il giorno precedente e si conservano sempre in frigorifero.

3 Condivisioni


17 thoughts on “Tiramisù pasquale alla frutta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.