Crocchette di pollo al sesamo

Crocchette senza glutine di pollo al sesamo

Quando ho voglia di qualcosa di davvero goloso e sfizioso, queste Crocchette di pollo al sesamo sono l’ideale :) Sono belle croccanti e irresistibili, una tira l’altra!
Le aveva presentate anche Cranberry del blog Cappuccino&Cornetto per la mia raccolta di ricette davanti alla tv, e ancora la ringrazio! Lei le accompagnava con una maionese al curry, mentre io vado matta per la maionese tradizionale. Ma sono buonissime anche con il ketchup o con le salse piccanti.
Si possono fare anche con la panatura classica, come si fa per la cotoletta tradizionale, oppure con la panatura alle mandorle, anche questa super croccante e davvero buona!
Come sesamo e pangrattato invece, ho usato quelli senza glutine della Nutrifree con cui mi trovo molto bene (i semi sono gli stessi che avevo usato per il tonno al sesamo).

icona-ingredienti

Ingredienti:

  • 1/2 petto di pollo
  • farina di riso *
  • 1 uovo
  • pangrattato senza glutine
  • semi di sesamo
  • olio per friggere
  • maionese
  • sale

icona-tempo

Tempo di preparazione:

  • 20 minuti preparazione

icona-piatto

Dosi per:

  • 2 persone
* questi alimenti sono a rischio e bisogna controllare che siano presenti nel prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia
Procedimento:

Tagliare il pollo a piccoli pezzettini.

Pollo a fettine

Passarli nella farina, nell’uovo e poi in una miscela con metà pangrattato e metà semi di sesamo mescolati insieme.

Impanatura senza glutine del pollo

Cuocerli in una padella con abbondante olio caldo, da entrambi i lati finchè non sono ben cotti e leggermente dorati.

Cottura delle crocchette di pollo senza glutine

Scolare le crocchette, asciugarle con un foglio di carta assorbente e servirle con abbontante maionese o ketchup.

Crocchette di pollo al sesamo

E adesso non rimane altro che tuffarle nella maionese :D

Crocchette di pollo al sesamo e maionese

Se questa ricetta ti è piaciuta, condividila!

86 Condivisioni


9 thoughts on “Crocchette di pollo al sesamo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.