Pizza margherita senza glutine

Pizza classica senza glutine

Come dire di no a una pizza? Dopo tante versioni, ho provato a fare la Pizza margherita senza glutine con la farina Molino Dallagiovanna. Il risultato è leggermente rustico e il sapore è molto buono. So che i tempi di preparazione sono lunghi, ma preferisco usare meno lievito e allungare i tempi lievitazione, al viceversa. Ne vale sempre la pena!
Altre ricette che potete provare, sempre senza glutine: pizza tradizionale, pizza veloce, pizza alta alle patate, pizza veloce in padella e rotolo di pizza ripieno.

icona-ingredienti
Ingredienti:
500 g di farina senza glutine Molino Dallagiovanna
400 g di acqua a temperatura ambiente
20 g di olio evo
5 g di lievito di birra
10 g di sale

icona-tempo
Tempo di preparazione:
6 ore preparazione e lievitazione,
30 minuti cottura.

icona-piatto
Dosi per:
3 persone.

Procedimento:

Nella ciotola dell’impastatrice, sciogliere il lievito nell’acqua.

pizza-senza-glutine-lievito

Aggiungere l’olio, poi la farina. Impastare alla velocità minima per 2 minuti, poi aggiungere il sale. Impastare per altri 8 minuti, alzando leggermente la velocità.
Per chi non ha l’impastatrice, vanno bene anche le fruste elettriche per impastare.
Mettere l’impasto così ottenuto in una ciotola capiente, ben oliata, e lasciar lievitare per almeno un’ora nel forno spento con la luce accesa, coperto da pellicola.

pizza-senza-glutine-impasto

Prendere l’impasto e ripiegarlo verso il centro per alcune volte, per fare inglobare aria all’impasto.

pizza-senza-glutine-come-impastare

Ripetere questa operazione per 3 volte, a distanza di circa 20 minuti l’una dall’altra, e lasciarlo sempre riposare nel forno spento nel frattempo. Alla fine si vedrà che il composto è molto più poroso rispetto all’inizio.

pizza-senza-glutine-lievitazione

Lasciarlo riposare in frigorifero per 2 ore, sempre coperto dalla pellicola.
Nel frattempo preparare anche la salsa di pomodoro per il condimento: in un pentolino dai bordi alti, scaldare 500 g di salsa di pomodoro con un pizzico di sale, un po’ di olio e qualche foglia di basilico tagliato a listarelle. Far restringere un poco la salsa poi lasciar riposare a temperatura ambiente.
Trascorse le 2 ore in frigo, l’impasto sarà cresciuto di volume e sempre poroso.

pizza-senza-glutine-lievitata

Tirarlo fuori dal frigo e rimetterlo nel forno spento a riposare per 30 minuti.
Dividere l’impasto in 3 palline circa della stessa dimensione, che peseranno poco più di 300 g l’una.

pizza-senza-glutine-preparazione

Lasciar lievitare 1 ora, poi stendere delicatamente ogni palla di impasto su una teglia ben oliata, aiutandosi con le dita.

pizza-senza-glutine-ricetta

Lasciar lievitare le pizze altri 20 minuti, poi cuocerle una alla volta.
Mettere la base (scondita) nel forno già caldo a 250 gradi per 5 minuti, tirare fuori e condire velocemente con la salsa di pomodoro e la mozzarella precedentemente tagliata grossolanamente.

pizza-senza-glutine-cottura

Proseguire la cottura in forno a 250 gradi per altri 15 minuti, poi cuocere le rimanenti pizze nello stesso modo.

Pizza bianca al rosmarino senza glutine

Servire subito, con una foglia di basilico fresco.

Pizza margherita senza glutine

22 Condivisioni


5 thoughts on “Pizza margherita senza glutine”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.